Consultazione e prestito

La consultazione del patrimonio librario della biblioteca è libera. Durante gli orari di apertura è possibile consultare i cataloghi e accedere direttamente agli scaffali della sala di consultazione (foto). Per il fondo antico l’accesso è consentito a discrezione del direttore e previa apposita domanda.

Il prestito librario domiciliare, uno dei principali servizi offerti da una biblioteca pubblica di base, consente all’utente, previa compilazione del modulo specifico, di procurarsi i documenti richiesti.
A tal fine è utile la consultazione del regolamento interno della biblioteca e in ogni caso il prestito è consentito è sottoposto alla normativa vigente per i beni librari.

Chiedi al bibliotecario

12 + 11 =